01 02 03

La città di Pag, fondata nel 1443, è pianificata secondo le regole urbanistiche mediterranee, con la piazza nel centro e le strade parallele. Questa armonia è trasmessa mediante i manufatti tradizionali di donne Paghesane, al merletto di bellezza singolare. Le origini del merletto paghesano, cucito con uncinetto, ha le origini nella tradizione del Mediterraneo orientale, ma le sue specificità lo distinguono dai prodotti di pizzo degli altri luoghi. Il merletto di Pag è nato nell' epoca di Rinascimento, quando dall' arte esce il colorite policromatico, e nei tessili per l' abbigliamento si vuole mettere in rilievo la semplicità e la purezza del bianco.

Read more...
Top Panel
Members Login

Mercoledì 13 Dic 2017
Deutsch (DE-CH-AT)Croatian(HR)Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed 
Costume nazionale

nosnja01 nosnja02 nosnja03

Tante famiglie paghesane conservano ancora i loro costumi nazionali. Ereditati o cuciti secondo il modello antico, questi costumi hanno un grande valore, e mostrano quanto i Paghesani apprezzano il loro patrimonio. Le origini dei costumi sono veneziani, e fino ad oggi sono rimasti quasi uguali all' originale.

nosnja04 nosnja05 nosnja06

. Il costume maschile e semplicissimo; una camicia e calzoni bianchi e una giacca corta nera. L' unico ornamento è un fazzoletto di seta di un colore vivace e un berretto rosso. D' altra parte, il costume femminile è caratterizzato dalla ricchezza di forme e di colori; un vestito a tantissime piccole pieghe, una camicia ornata con bellissimo pizzo, e gioielli. Invece di un fazzoletto, la donna paghesana indossava "pokrivaca", la tela inamidata che avvolgeva la testa in forma di triangolo. Il bordo di "pokrivaca" è ornato con pizzo paghesano, ed è fissato con due aghi d' oro.

nosnja07 nosnja08 nosnja09

 

Itinerario

Inserisci i tuoi dati e calcolare come arrivare a Appartamenti “Holiday - Adriatic”


Tassi di cambio

Convertire 

in

  
 51 visitatori online
Tot. visite contenuti : 831336